Phone: +39 051.727012
  • en

Soluzioni per la protezione solare

L’eccessiva esposizione ai raggi ultravioletti del sole, senza indossare le dovute protezioni, può essere dannosa per gli occhi tanto quanto lo è per le pelle. L’indice UV indica l’intensità della radiazione ultravioletta solare che arriva alla terra fino a noi e dà un‘indicazione sull’intensità e quindi la pericolosità a cui ci si espone quando si è all‘aperto. La vista è particolarmente esposta ai rischi causati dall‘esposizione alla luce solare. Retina, cristallino e cornea sono molto delicati ed è molto importante avere cura dei nostri occhi.

Usare lenti protettive per gli occhi è molto importante ed è il primo passo per prendersi cura della propria vista.

Esporsi alle radiazioni UV senza protezioni può avere a lungo termine conseguenze irreversibili sulla salute degli occhi.
La degenerazione maculare è una di queste: legata anche all’età, è fra le principali cause di perdita della vista dopo i 50 anni. È una malattia dell’occhio caratterizzata dal danneggiamento della macula e conseguente perdita della visione centrale. Fra le cause principali c’è l’invecchiamento dei tessuti della retina, dovuto ad una eccessiva esposizione alla luce solare. Quando i raggi ultravioletti penetrano nell’occhio danneggiano alcune cellule importanti della macula. Esporsi senza protezioni al sole troppo a lungo può aumentare il rischio di una maculopatia foto-traumatica, danno che può essere irrimediabile perché una ricezione massiccia di raggi UV non filtrati può generare una cicatrice sulla retina nella zona maculare (l’area centrale della retina), causando possibili conseguenze molto gravi, quali la perdita temporanea o permanente della visione centrale. La retina non ha i recettori del dolore, per cui non percepisce il dolore della prolungata esposizione alla visione del sole a occhio nudo e pertanto possiamo subire senza averne una reale percezione.

Nel caso ci sia un danno di questo tipo, non esistono terapie specifiche purtroppo, quindi la prevenzione rimane l’unica soluzione. In occasioni quali ad esempio una eclissi solare, è sempre fondamentale munirsi di occhiali da sole dotati di filtri di categoria alta. Le innovazioni nella ricerca e nello sviluppo dell’ottica hanno portato alla produzione di lenti correttive delle medesime categorie di quelle montate su occhiali da sole, con equivalenti prestazioni, colorazioni e specchiature combinando estetica, e protezione.

Alle lenti da vista-sole colorate, sfumate, specchiate si aggiungono poi le lenti polarizzate, oggi disponibili nella versione vista sole per la maggior parte delle correzioni visive e adattabili alla maggior parte delle montature. Una lente polarizzata è una lente applicabile su comuni occhiali da sole che, tramite un filtro polarizzante, blocca la radiazione elettromagnetica sulla base della sua polarizzazione, bloccando i riflessi fastidiosi.

Ultima ma non meno importante soluzione visiva che protegge dai dannosi raggi UV sono le lenti fotocromatiche, che adattano la loro tinta all’intensità dei raggi UV, proteggendo gli occhi. Sono chiare in interno e modificano il proprio colore automaticamente, sono disponibili in più colori, si adattano alla maggior parte delle montature e prescrizioni.

Continuando ad utilizzare questo sito, accetti l'utilizzo dei Cookie. info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close